Comando

La leadership è l'insieme delle capacità manageriali o direttive che un individuo ha per influenzare il modo di essere o di agire delle persone o in un determinato gruppo di lavoro, facendo lavorare questo team con entusiasmo verso il raggiungimento dei suoi scopi e obiettivi. È anche inteso come la capacità di delegare, prendere l'iniziativa, gestire, convocare, promuovere, incentivare, motivare e valutare un progetto, in modo efficace ed efficiente, sia esso personale, gestionale o istituzionale (all'interno del processo amministrativo dell'organizzazione).

La leadership non implica una distribuzione ineguale del potere, perché i membri del gruppo non sono impotenti, ma modellano le attività del gruppo in modi diversi. Anche se, come regola generale, l'ultima parola spetta al leader.

Un altro concetto che sta guadagnando terreno negli ultimi anni è la Neuro-leadership, che si riferisce a una disciplina derivata dalla Neuroeconomia che si basa sulla conoscenza derivata dalla psicologia e dalle neuroscienze per formare leader migliori e ottenere una migliore amministrazione aziendale.

La correlazione tra il leader nell'attrazione e nelle idee è positiva. Ma poiché è moderato, dobbiamo cercare casi in cui la leadership funziona nell'attrazione e le idee vengono superate. In particolare, ci sono segnalazioni suggestive da alcuni gruppi che indicano che l'iniziatore più frequente di comunicazioni non è così attraente come ci si potrebbe aspettare dall'elevata correlazione tra attrazione e leadership. Sebbene i leader delle idee abbiano il 50% di possibilità di essere gli uomini più attraenti alla fine della prima sessione del gruppo, è altamente improbabile che mantengano la posizione elevata in termini di attrattiva e idee entro la metà della quarta sessione. Bales suggerisce che i leader al lavoro fanno cose che distolgono l'affetto dagli altri membri. In particolare, Bales suggerisce che l'iniziatore senior potrebbe non consentire ad altri membri opportunità di reazione, commento o feedback, come contributi alle idee del leader.